AL SENATO CONTINUA IL LAVORO DEGLI ESPERTI VERSO IL T.U SULL’ AMIANTO

Mercoledì 22 Febbraio,  presso il Senato della Repubblica é programmato un incontro tecnico legale su invito dei Senatori Giovanni Barozzino e Felice Casson.

I tecnici sono chiamati a relazionare a seguito del testo del disegno di legge che la Commissione senatoriale degli infortuni e malattie professionali ha elaborato e che nei prossimi giorni sarà discusso dalle commissioni competenti e che perciò con l’auspicio di tutti  verrà posto all’attenzione dell’Aula.

Sono ormai di dominio comune tutti i problemi che si misurano in termini di danni ambientali (sono presenti sul territorio nazionale oltre 30 milioni di tonnellate di amianto) e di rischi e danni per i lavoratori che sono stati esposti ed in più per i cittadini residenti e operanti in luoghi contaminati da amianto come alcune città simbolo quali Casale Monferrato, Broni, Bari… e i luoghi del terremoto del centro Italia con le distruzioni che hanno subito.
Dunque di amianto si muore (circa 4.000 morti anno) e si continuerà a morire: la proposta uscita dal Senato che sintetizza tutta la legislazione sulla fibra killer riuscirà – se approvata – a ridurre i danni risolvendo alcuni problemi rimasti aperti come quello del censimento dei siti, delle bonifiche progressive da realizzare, della individuazione dei luoghi di smaltimento e delle modalità di smaltimento?

Si riuscirà anche a fare riconoscere dagli enti preposti come INAIL coloro che sono stati e vengono colpiti da malattia da amianto?

Si riuscirà a muovere l’organizzazione della giustizia per il riconoscimento delle responsabilità e per risarcire i danni alle vittime a partire dalla sospensione della prescrizione?
La discussione con gli esperti che interverranno (tecnici, medici, avvocati) si propone di dare un contributo critico al disegno di legge, di proporre eventuali modifiche e integrazioni.

INTERVERRANNO I RELATORI :

Coordinamento Nazionale Amianto– Salvatore Nania;

Sportello Nazionale Amianto – Fabrizio Protti;

Isde – Edoardo Bai;

CISL – Giuseppe d’Ercole;

Conup – Ezio Gallori;

AIEA – Mario Murgia, Maura Crudeli

Medicina Democratica  – Fulvio Aurora, Gino Carpentiero, Daniele Marra

Contramianto – Luciano Carleo; Eara – Albano Marusich;

Precedente QUARTIERE LA PLAYA ( LICATA ) AMIANTO TRA LA SABBIA LA SPIAGGIA E' DA BONIFICARE Successivo PROSEGUONO LE DISCUSSIONI DEGLI ESPERTI IN SENATO PER IL NUOVO TESTO UNICO AMIANTO